Rivodutri e le sorgenti di Santa Susanna

[local w4nderingaroundtheplanet]

Rivodutri è un comune della Sabina a ridosso dei monti Reatini, nella piana dove sorge il capoluogo Rieti.

Famose sono le sorgenti di Santa Susanna, che fanno parte della Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile e nascono nei pressi del paesino di Rivodutri: già dai tempi dei Romani se ne apprezzavano la bellezza e l’utilità. Le sorgenti hanno una portata d’acqua di circa 5.500 litri al secondo ed una profondità che raggiunge i 4 metri. Le acque mantengono una temperatura costante di circa 9° e scorrono per 7 chilometri generando il fiume che si collega al lago di Ripasottile ed il canale che le collega al fiume Velino.

Una curiosità sulla sorgente: per le sue caratteristiche è stata dichiarata “Monumento  Naturale”. Dal 1994, infatti, il Club Sommozzatori Rieti allestisce sui suoi fondali un suggestivo presepe subacqueo, con statue in vetroresina alte 1,30 metri, che di sera viene illuminato da alcuni faretti.

📷Cosa vedere a Rivodutri

Il Comune e le frazioni sono ricche di caratteristiche chiese legate principalmente al culto francescano, di Santa Susanna e di San Michele Arcangelo (Santo Patrono).

Degno di nota anche l’Arco o la Porta Alchemica, un monumento in pietra calcarea situato nell’abitato che fungeva da accesso principale del gentilizio palazzo barocco Camiciotti. La porta presenta una serie di simbolismi che ricordano radici cristiane ma che non disdegnano l’incontro con la tradizione cabalistica, se non anche orfico-pitagorica.

Si consiglia un’escursione alla splendida Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile, che tutela due laghetti residui dell’antico Lago Velino, circondati da canneti e da bellissimi campi coltivati.

💡Rivodutri: dritte BeLocal

La Sagra della Trota e del Gambero di Fiume è una manifestazione, ormai decennale, che si svolge ogni primo fine settima d’agosto. Nasce come collaborazione tra l’amministrazione comunale e le realtà del territorio.

La Festa di Santa Susanna Piedicolle si svolge il primo fine settimana dopo Ferragosto si venera la Santa che dà il nome alle sorgenti.

Un’attività imperdibile da provare in zona? La pesca sportiva al Parco alle Noci.

🚗Come arrivare a Rivodutri

Rivodruti è comodamente raggiungibile in auto.

Da Nord: prendere l’autostrada A1 Firenze – Roma, uscire ad Orte, proseguire per Terni, uscire in direzione Terni Ovest, attraversare Terni, continuare sulla SS 79, attraversare Marmore e proseguire fino a Rivodutri.

Da Sud: percorrere l’autostrada del Sole A1 in direzione Roma, seguire la direzione Rieti, Grande Raccordo Anulare, Roma Nord, uscire a Fiano Romano e seguire le indicazioni per la SS 4 Salaria in direzione Rieti, attraversare Borgo Santa Maria, uscire in direzione Rieti Est, prendere la SS 579 in direzione Rieti/Leonessa, attraversare Rieti, prendere la SS 79, attraversare Quattro Strade, Vignaletto e continuare fino a Rivodutri.

Rispondi