Arcipelago La Maddalena: un diamante dalle sfumature rosa

Arcipelago La Maddalena (SS), Sardegna

Istituito nel 1994, il Parco Nazionale dell’arcipelago de La Maddalena è un esempio di eccellenza ambientale che si estende per terra e per mare per oltre 20 mila ettari.

Rientrano nel Parco, oltre all’omonima isola (la più grande dell’arcipelago) altre piccole isole ricche di splendore sia culturale che naturale, quali Budelli, Spargi e Caprera. Quest’ultima è nota alla storia per essere stata dimora di Garibaldi e luogo del suo decesso avvenuto il 2 Giugno 1882.

📷 Arcipelago La Maddalena: da vedere

La Maddalena venne fondata nel 1770 e a lungo fu destinata a base di Marina Militare italiana e americana, come testimonia la presenza del Museo Navale Nino Lamboglia.

Nell’isola si sviluppa l’unico piccolo centro abitato dell’arcipelago, caratterizzato da casette basse colorate e un piccolo porto turistico (punto di arrivo all’arcipelago via traghetto da Palau).

Attraversando il Ponte della Moneta (lungo 600metri) si giunge all’Isola di Caprera dove è immediatamente raggiungibile il Compendio museale Garibaldino. Caprera è la seconda isola dell’arcipelago per grandezza ed è, come la sua vicina, di una bellezza mozzafiato.

Degna di nota è anche, nella parte sud dell’isola, la Spiaggia del Relitto. Essa è caratterizzata, oltre che da mare cristallino e calmo, dallo scheletro di un’antica nave sulla riva. Il porticciolo de La Maddalena è un ottimo punto di partenza per le altre piccole isole selvagge e incontaminate dell’arcipelago quali, ad esempio, Santo Stefano, Spargi e Budelli.

💡 Arcipelago La Maddalena: dritte BeLocal

Visitate la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, dove è custodito un crocefisso che si narra appartenesse all’ammiraglio Nelson.

ella stanza da letto di Garibaldi

🐟 Arcipelago La Maddalena: da provare

Pesce! Pesce! Pesce! Spaghetti ai ricci di mare, alla bottarga o al ragù di gamberoni… chi più ne ha più ne metta

🏠 Dove alloggiare nell’Arcipelago la Maddalena

Nell’arcipelago non mancano strutture ricettive, anche rustiche e immerse nel verde, tuttavia pur alloggiando sulla terra ferma sarà comodo esplorare l’arcipelago in giornata, poiché il collegamento via mare con Palau è di soli 30 minuti, con numerose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...